Il panorama svizzero degli attori GSA

Le aziende intendono preservare e promuovere la salute dei propri lavoratori e a tale scopo sono sostenute direttamente e indirettamente da diversi attori svizzeri attivi nel settore della gestione della salute in azienda (GSA). Il «Panorama degli attori GSA» ne offre una panoramica.

.

Su incarico della Piattaforma istituzionale per la gestione della salute in azienda (PI GSA), la scuola universitaria professionale della Svizzera nord-occidentale ha elaborato il «Panorama degli attori GSA», che riunisce tutte le organizzazioni svizzere attive nel settore della GSA. Le schede forniscono un quadro generale dei singoli attori o di intere categorie di attori nonché dei loro compiti e delle loro attività e ne evidenziano i rapporti reciproci.

 

Campi d’intervento GSA

Gli attori si impegnano in uno o più dei tre campi d’intervento di seguito definiti:

  • Promozione della salute in azienda
  • Sicurezza sul lavoro e protezione della salute
  • Gestione delle assenze e reintegrazione
     

Promozione della salute in azienda

La promozione della salute sul posto di lavoro ha lo scopo di ridurre lo stress e rafforzare le risorse mediante misure comportamentali nonché ottimizzare le condizioni quadro sul posto di lavoro / nell’organizzazione. L’attuazione della promozione della salute e della prevenzione così come della prevenzione degli infortuni non professionali in azienda è lasciata alla discrezione del datore di lavoro.

Esempi

  • Corsi di gestione dello stress per quadri e collaboratori
  • Offerte nel settore della prevenzione degli infortuni non professionali
  • Offerta di modelli di orari di lavoro flessibili
  • Offerta di un’alimentazione sana nelle mense
  • Offerte di attività fisiche durante l’orario lavorativo
  • Prevenzione del tabagismo sul posto di lavoro
     

Sicurezza sul lavoro e protezione della salute

Le attività del campo d’intervento Sicurezza sul lavoro e protezione della salute puntano alla protezione della salute fisica e mentale dei lavoratori, alla prevenzione di malattie e infortuni professionali e alla promozione della sicurezza sul posto di lavoro. Gli attori provvedono alle misure di prevenzione obbligatorie, ossia previste per legge (secondo la LL e la LAINF).

Esempi:

  • Messa a disposizione di mezzi di trasporto e sollevamento
  • Obbligo di indossare dispositivi di protezione individuale
  • Partecipazione dei lavoratori alla prevenzione di infortuni e malattie professionali
     

Gestione delle assenze e reintegrazione

Nel campo d’intervento Gestione delle assenze e reintegrazione, gli attori si impegano a reintegrare i lavoratori infortunati o ammalati e a preservarne la salute. Le attività di questo campo sono in parte obbligatorie per le aziende (secondo la LAINF e la LAI) e in parte a discrezione di queste ultime.

Esempi:

  • Formazioni per dirigenti sulla gestione dei colloqui per la presenza e il ritorno in azienda
  • Introduzione di un sistema di gestione delle assenze
  • Coinvolgimento di un case manager